banner news

Sbarca online la serie sulla breakdance

20.04.2012

Ci sono alcuni sport che uno intraprende per passione del gesto, altri per il forte senso competitivo, altri ancora per lo spirito di squadra. Se si volesse definire la breakdance con i paradigmi sportivi o della danza non ci si riuscirebbe. Ci sono componenti come la strada, la musica e la motivazione spirituale inscindibili dal breaking.

Mauro Peruzzi, in arte bboy Cico, incarna tutto questo. Ha cominciato a 11 anni da giovanissimo immigrato in Germania e ha elaborato il suo stile ed il concetto stesso di breakdance. Lo presentiamo in 6 clip. Abbiamo girato la prima settimana di febbraio con 6 gradi sottozero tra Treviso, Jesolo e Padova. Abbiamo sfidato la bora in spiaggia e la cella frigorifera dell'ex Macello di Padova. Per Cico, che ama i supereroi, è stata una sfida impegnativa. Ha fatto 12 giri di ninety su un pavimento di cemento ghiacciato come un lago alpino e per giunta in discesa. E' stato per ore sulla spiaggia senza una giacca a vento. Noi ci abbiamo messo una red epic, gli effetti speciali, un cartoon e tanta voglia di raccontare la sua storia. La storia di un supereroe. 

Video di presentazione.

Torna indietro